lunedì 12 aprile 2010

Tempi moderni

Di nuovo in treno. Mi alzo per una pausa. Il viaggio è ancora lungo. L'IC Roma-Milano sembra di una lunghezza e di una noia infinita. Il corridoio è affollato..valigie, passeggeri. Il ragazzo non si accorge di me tanto è preso da quello che sta facendo. Nonostante la posizione precaria sul seggiolino del corridoio continua a scrivere avvolto dalla musica del suo i-pod. Una volta un giovane manager o aspirante tale in giacca e cravatta si sarebbe solo definito yuppy. Oggi invece per fortuna indossa un paio di sneakers ai piedi e il suo stile è molto trendy. Tempi moderni.

5 commenti:

  1. Bella Paola... che occhio! :-))

    RispondiElimina
  2. Grazie Laura e benvenuta nel mio blog.

    RispondiElimina
  3. In your honour and in the honour of wall the Photographers, I published an ilustration.

    RispondiElimina

Diritti d'autore

Tutti i testi e le immagini contenuti in questo blog sono proprietà intellettuale dell'autore, tranne quelli di cui diversamente è citata la fonte o le locandine di eventi e mostre. E' vietata la riproduzione anche parziale di testi e fotografie salva espressa richiesta e autorizzazione dell'autore, citando obbligatoriamente la fonte.
(Legge n°633 del 22 aprile 1941)